VIENI A PROVARE Cambo ACTUS

il primo banco ottico per mirrorless!

Prenota la tua Demo
presso un ACTUS SPECIALIST


Categorie prodotti

Approfondimenti

Stitching delle immagini con Cambo Actus e Fuji XT-1




Abbiamo scattato una serie di immagini con una Fuji XT-1 applicata a un banco ottico Actus per dimostrare quanto è facile eseguire lo stitching grazie a questa combinazione.

 

Qui sotto è visibile la Fuji XT-1 applicata ad Actus con orientamento orizzontale; sull’Actus c’è una leva che consente di cambiare l'orientamento della XT-1 da orizzontale a verticale, in modo da poter eseguire lo stitching anche in quest’ultima posizione.


 

La XT-1 ha un sensore APS-C di dimensioni 23.6 x 15.5mm da 16.3 milioni di pixel, che produce dei file raw da 33.6MB, di grandezza 4896 x 3264 pixel. Per aprire il file abbiamo usato il plug in di Photoshop (ora 45.7MB in Photoshop CC) e c’erano alcune regolazioni fatte per arricchire i dati raw con lo scopo di produrre un’immagine pronta per lo stitching.


Come si può vedere, abbiamo innalzato il contrasto e fatto alcune modifiche generali come di solito si fa con un file digitale. Ecco come il file si presentava prima e dopo.


 


Utilizzando il decentramento orizzontale e verticale della standarda posteriore di Actus siamo in grado di catturare 9 immagini entro il cerchio d’immagine dell’obiettivo. È evidente un po’ di vignettatura ma è un fenomeno prevedibile quando si sposta il sensore verso i bordi dell’obiettivo.

 

Esistono diversi modi per fare lo stitching delle immagini; per esempio Photoshop CS fa un buon lavoro di stitching di un numero di immagini fino a 3. Tuttavia in questo caso abbiamo 9 immagini e lo stitching manuale permette un maggiore controllo sull’operazione. Così, aumentando le dimensioni del quadro nel file e aggiungendo un livello per ciascuna immagine è stato piuttosto facile allinearle tutte per ottenere il file finale. Abbiamo fatto qualche regolazione tonale alle immagini per ‘miscelarle’; per farlo non ci sono regole prestabilite al di fuori di quello che il fotografo ritiene accettabile visivamente e per la stampa.

 

File finali; le dimensioni del file con i livelli è ora di 339.5MB, 13577 x 8740 pixel a 300 dpi. Unendo i livelli dell’immagine e con un piccolo ritaglio il file finale “pesa” 283.9MB e misura 12126 x 8183 pixel a 300 dpi.



 

Regolazione del file d’immagine finale; normalmente la vignettatura si elimina nel file raw. Noi abbiamo fatto il bilanciamento del colore e per rapidità abbiamo creato un livello graduato di circa il 30% in un file jpeg per dimostrare che è possibile rimuovere la vignettatura, se necessario. La piccola quantità visibile è accettabile perché guida lo sguardo verso l’interno, sta a voi decidere in che misura applicare purché i dati rimangano.

 

Equipaggiamento utilizzato; banco ottico Cambo Actus, fotocamera mirrorless Fuji XT-1, obiettivo Schneider Apo Digitar 80mm, treppiede, computer Apple Mac e software Photoshop CC.

 

Actus è una macchina a banco ottico portatile 4×5 che si può trasportare in una borsa, fantastica non solo per i fotografi di paesaggio ma anche per i fotografi di prodotto.